Bacini ceramici medioevali - copia di piatto Ispano Moresco del Museo di Sardara (Sardegna)

Bacini ceramici medioevali - copia di piatto Ispano Moresco del Museo di Sardara (Sardegna)

12614

Nuovo

"bacino ceramico"
Copia di un antico piatto Ispano Moresco del museo archeologico di Sardara in Sardegna.
La nostra riroduzione è fedele all'originale.
Ø 25 cm x h. 6,5 cm

Il piatto ritrae un pollo sultano comune (Porphyrio porphyrio Linnaeus, 1758) è un uccello della famiglia dei Rallidi diffuso in una vasta area comprendente Nordafrica, Eurasia e Australasia, ancora presente nelle paludi Sarde.

Più dettagli

1 Disponibile

150,00 €



Scheda dati


Altezza 4 cm
Diametro 28 cm
Spessore 1,5 cm
Peso 2 Kg
Epoca storica 1000 / 1300 Medioevo
Manifattura Italiana
Materiale Terraglia maiolicata
Spessore massimo 2 cm

Ulteriori informazioni

Museo Archeologico VILLA ABBAS

Indirizzo: piazza Libertà - 09030 Sardara
tel. +39 070 9386183

Nel Medioevo gli edifici venivano abbelliti all'esterno con elementi in pietra, intonaco e affreschi, ma l'arrivo dall'Oriente, attorno al X secolo, di piatti e ciotole di ceramica smaltata e colorata consentì un'innovazione di tale decorazione, garantendo un aspetto visivo di insieme dato dalla superficie lucida della maiolica colorata in contrasto con la parete opaca di mattoni o pietra. Alcune chiese, specialmente a Pisa e Lucca, furono veri e propri musei di questo tipo di ceramiche, a oggi conservate al chiuso.


 

30 altri prodotti della stessa categoria: