Triglia di scoglio gigante scolpita in marmo rosso

Triglia di scoglio gigante scolpita in marmo rosso

11727

Nuovo

Mullus surmuletus, LINNAEUS 1758
Nostra esclusiva produzione, scultura realizzata a mano da una lastra di marmo rosso di Verona lunga 180 cm, alta 80 cm e spessa 5 cm (170 Kg di peso).Alla fine del lavoro la scultura pesa 76 Kg.

Più dettagli

1 Disponibile

1 400,00 €



Scheda dati


Le misure sono espresse in Cm. e Kg.
Altezza75
Lunghezza165
Spessore5
Peso76
FinituraLevigata
ManifatturaRecuperando srl
MaterialeMarmo rosso Verona, nero marquina (occhio) e bianco Carrara (occhio).

Ulteriori informazioni

Mullus surmuletus Linnaeus, 1758, conosciuto comunemente come Triglia di scoglio, è un pesce osseo marino appartenente alla famiglia Mullidae.
La triglia di scoglio è diffusa nell'Atlantico orientale dalla Norvegia (è rara a nord della Manica) al Senegal, nel Mar Mediterraneo e nel Mar Nero. Popola fondali rocciosi e anche sabbiosi o coperti da vegetali ma nelle vicinanze comunque di substrati duri, sempre a basse profondità, i giovanili vivono in mare aperto. La temperatura nei luoghi da essa popolati è intorno a 17-21 °C, non oltre ai 24-25 °C.
Presenta un corpo piuttosto allungato, con una bocca piccola che può protrarre, dalla estremità si diramano due appendici (barbigli), che sono utilizzate per cercare cibo sui fondali, possono inoltre venir nascoste in un solco sulla mandibola durante il riposo. Gli occhi si trovano vicini al bordo superiore della testa, il quale può essere più o meno acuminato. Molto tipiche sono due grosse squame presenti nella parte posteriore della mandibola proprio sotto gli occhi. Altra caratteristica tipica sono i denti che si trovano solo nella parte inferiore della bocca, cioè la mandibola. Le sue pinne dorsali sono separate ed in quella anteriore vi sono alcune fasce longitudinali di colore scuro. La triglia ha molte sfumature di colore: ha il dorso bruno-rossastro, i fianchi sono di un color rosa arancio e biancastro con tre o quattro strisce orizzontali giallo-dorate, il ventre è generalmente rosa. La triglia di fango è molto simile (anche se vive in ambienti completamente diversi), si può distinguere per il profilo del muso ripido, la prima pinna dorsale incolore, la colorazione meno ricca di colori e la presenza di tre scaglie sulle guance (nella triglia di scoglio sono due). La triglia di scoglio arriva ad una lunghezza compresa tra 20 e 25 cm anche se le femmine sono di dimensioni superiori rispetto ai maschi.


 

30 altri prodotti della stessa categoria: