I tondi dei Della Robbia Ospedale degli Innocenti

I tondi dei Della Robbia Ospedale degli Innocenti

1864

Nuovo

Copia delle maioliche fiorentine dell'Ospedale degli Innocenti, Piazza della Santissima Annunziata in Firenze.

Più dettagli

110,00 €



Scheda dati


Spessore 3 cm
Peso 2 Kg
Diametro massimo 30 cm

Ulteriori informazioni

Lo Spedale degli Innocenti - (spedale deriva dall'antico dialetto fiorentino) - ("ospedale dei bambini abbandonati", col nome che si ispira all'episodio biblico della Strage degli Innocenti) si trova in piazza Santissima Annunziata a Firenze. Fu il primo brefotrofio specializzato d'Europa e una delle prime architetture rinascimentali al mondo, forse la prima in assoluto, su progetto iniziale di Filippo Brunelleschi. Lo Spedale degli Innocenti nacque da un lascito di 1000 fiorini del mercante pratese Francesco Datini per la creazione di luogo per la cura e l'assistenza di bambini abbandonati[senza fonte]. Tuttora, nella tradizione di assistenza all'infanzia, ospita due asili nido, una scuola materna, tre case famiglia destinate all'accoglienza di bambini in affido familiare e madri in difficoltà, ed alcuni uffici di ricerca dell'Unicef. Inoltre, con la legge 451/97, l'Istituto è divenuto Centro nazionale di documentazione e analisi sull'infanzia e l'adolescenza, punto di riferimento nazionale ed europeo per la promozione della cura dei diritti dell'infanzia.

I rilievi in terracotta invetriata bianca e azzurra con i celebri putti non sono però coevi all'epoca di Filippo: vennero aggiunti solo nel 1487 da Andrea della Robbia, al posto probabilmente di incavi vuoti, su cui incedeva la penombra movimentando i volumi architettonici. I tondi attuali sono caratterizzati dalla presenza all'interno del tondo della figura di un neonato in fasce, divenuto poi il simbolo dello "Spedale" stesso.


 

30 altri prodotti della stessa categoria: